Journal: Roberto Rustioni about Fabulamundi project

Here we publish the journal written by the italian director Roberto Rustioni after his experience with Fabulamundi. “Villa Dolorosa arriva da lontano, nel tempo e nello spazio – 1901/Mosca- accompagnata dal sorriso ironico e malinconico di Anton Cechov. Rebekka Kricheldorf apre il testo-capolavoro come Irina i suoi regali per le feste di compleanno. Improvvisamente ritroviamo 

Continue Reading